Trattamento muscolo-scheletrico a freddo

L’applicazione del Biofango a freddo è infatti utile per lenire i dolori articolari, muscolari, attenuare gli edemi e le infiammazioni. Grazie alla sua originale formulazione, assorbe (per via osmotica) i cataboliti e i liquidi in eccesso e rilascia l’Acqua Ipertermale Salsobromoiodica in esso contenuta, che viene assorbita dalla zona dolente, stimolando il turn over cellulare e “nutrendo” le cellule. Il corpo viene così aiutato ad autoripararsi, in maniera del tutto naturale e senza effetti collaterali. Se questo trattamento tradizionale richiede tempo (cirica 45 min), i Percorsi muscolo-scheletrici di Thermalis offrono una soluzione ad azione rapida e di immediata utilizzazione. La combinazione di due prodotti può fungere da coadiuvante nella terapia, da completamento ma anche da trattamento a sé stante.

Nel prodotto a freddo gli ingredienti presenti in formulazione aiutano ad alleviare gli stati dolorosi e flogistici e a ridurre il versamento interstiziale, proteggono i capillari, attenuano la colorazione bluastra tipica delle ecchimosi e richiamano ossigeno ai tessuti, aiutando il recupero e la rigenerazione. Tutti e due i prodotti coinvolti possono essere utilizzati anche singolarmente, ma è nella sinergia che trovano il loro elettivo campo di applicazione.

Biofango® + Criorex®

Riporre la busta in frigorifero per 4 ore per portare il Biofango ad una temperatura di circa 4°C circa. Aprire la busta e stendere il fango con uno spessore pari a 0,5 cm. direttamente sulla parte da trattare, evitando il contatto con oggetti metallici. Lasciare agire per 40 minuti circa fino a completa essiccazione. Alla fine del trattamento, applicare un sottile strato di Criorex 2-3 volte al giorno sulla parte dolente, massaggiando delicatamente fino a completo assorbimento.

Aggiornamento…
  • Nessun prodotto nel carrello.